Orvieto musica 2016

Volteggi Orvieto musica 2016

ORVIETO MUSICA 2016, GRAN FINALE AL MANCINELLI
Il 28 giugno e il 1° luglio gli ultimi due concerti della 23^ edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera

ORVIETO MUSICA 2016, festival internazionale di musica da camera, chiude la sua 23^ edizione con due appuntamenti d’eccezione che avranno come location il Teatro Mancinelli.
Martedì 28 giugno, alle 21.30, il Ridotto del Mancinelli ospiterà la pianista di Chicago Elizabeth Newkirk. Già collaboratrice di Orvieto Musica nelle scorse edizioni, si esibirà in questo concerto e in quello con cui il 1° luglio si concluderà il festival. In programma un quartetto per pianoforte e archi di Antonin Dvorak ed un quartetto per voci di Franz Schubert.
Inoltre, ognuno dei cantanti di Orvieto Musica presenterà 2 brani lirici di compositori italiani, tra cui Francesco Tosti, Vincenzo Bellini, Gioachino Rossini, Stefano Donaudy.
In programma anche il primo tempo del quintetto di Johannes Brahms per pianoforte e archi, il primo tempo del quartetto di Gabriel Faure per pianoforte e archi e due tempi di un trio di Moritz Moskowski.

Venerdì 1 luglio, alle 21.30, gran finale di ORVIETO MUSICA 2016 al Teatro Mancinelli. E’ la seconda volta, in 23 edizioni, che gli artisti del Festival si esibiscono, con loro grande soddisfazione, dal grande palcoscenico del Teatro orvietano. Per l’occasione, in programma gli ultimi tre tempi del quartetto per archi e pianoforte di Gabriel Faure con Elizabeth Newkirk. Da non perdere anche il trio del giovane compositore americano Nico Muhly, che include anche ritmi jazz.
Il concerto si concluderà con l’esibizione dei cantanti in una serie di duetti vocali di diversi compositori: Bob Becker, Emile Paladilhe, Carl Loewe e Marine Massenet.

Come per tutti i concerti di Orvieto Musica, l’INGRESSO E’ GRATUITO.

Per informazioni:
www.orvietomusica.org