Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Una nuova opportunità di formazione professionale con uno stage di animazione targato Tuscia Events

 

ISCRIZIONIaperte fino al  10 febbraio 2019

ATTESTAZIONE CONSEGUITA: 
Attestato di Partecipazione

REQUISITI DI AMMISSIONE 
dai 16 anni

Possesso  Diploma di Scuola Media Inferiore (Licenza Media) 
Il Corso è accessibile a tutti i soci, indifferentemente da residenza e Regione di provenienza

Per iscriversi a Tuscia Events cliccare sul link iscriviti

NUMERO MASSIMO DI STAGISTI AMMESSI
10 persone

DESTINATARI 
Il corso è rivolto a tutti coloro che abbiano la passione e l’interesse per il settore dell’animazione, e sono fortemente motivate ad acquisire competenze finalizzate al lavoro di intrattenimento.

DURATA E FREQUENZA
Un unico incontro di 2 ore il 20 febbraio 2019 dalle ore 10,30 alle ore 12,30

 

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

Venti euro di contributo di partecipazione al corso

 

LUOGO DI SVOLGIMENTO CORSI

Casa Cantoniera via Cassia Km 94 + 170 a Montefiascone 


CONTENUTI

 

Il corso è articolato da un unico incontro di 2 ore. Lo scopo del corso è quello di fare proprie competenze ludico relazionali e abilità di gioco, individuali e di gruppo, imparando a programmare, condurre e gestire ogni intervento di animazione

 

Questi gli argomenti:

 

Conoscersi parlando di gioco: l’animatore che sa giocare e sa far giocare.

La programmazione di un intervento di animazione.

Conoscenza delle attività e dei giochi per bambini dai 2 ai 6 anni

Imparare a giocare: attività e giochi per bambini dai 7 ai 12 anni
La scultura dei palloncini
Il trucco, la trasformazione e l’improvvisazione.

Feed-back conclusivi sulle capacità emerse e sulle competenze acquisite dai partecipanti al corso.

          


QUALIFICA

 

Al termine dell'incontro  verrà rilasciato un Attestato di Frequenza.

FINALITA’

 

Il percorso formativo si propone di fornire le conoscenze fondamentali, le competenze specifiche e una preparazione pratica con l’obiettivo di predisporre, al termine del corso, nella gestione di feste e spazi bimbi.
Il profilo in uscita è quello di una persona dinamica che abbia capacità di analisi e osservazione per muovere le sue azioni in sintonia con le esigenze dei bambini con cui andrà a relazionarsi.


 Obiettivi specifici:


favorire la conoscenza reciproca
creare un clima disteso, di fiducia e di accettazione
predisporre il gruppo ad un atteggiamento aperto, attivo, costruttivo, orientato alla ricerca e alla sperimentazione
comprendere il significato, l’importanza e i contenuti del gioco come risorsa principale dell’infanzia e della preadolescenza
identificare le caratteristiche personali e caratteriali dell’animatore
focalizzare l’attenzione sulle proprie emozioni e sensazioni in vista di una migliore e più efficace gestione
acquisire consapevolezza delle proprie modalità relazionali e comunicative
essere in grado di programmare, condurre e gestire un intervento di animazione.