Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Aumentano gli orti nelle città, con cifre che riportano agli anni della guerra, quando gli orti urbani erano una necessità.

C’è chi trasforma il proprio balcone, sfruttandone gli spazi in verticale, chi coltiva il piccolo cortile sotto casa, chi affitta un terreno in periferia e chi, in mancanza di spazio e tempo, adotta un orto a distanza, per seguirne poi passo passo via web l’evoluzione e ricavarne i frutti.