Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Le nostre nonne, nate e cresciute in campagna o nei piccoli borghi, sapevano benissimo cos’è il Foraging.

Il Foraging è un’usanza antica quanto l’umanità, che consiste nella raccolta di erbe selvatiche commestibili, oggi questa pratica è stata riscoperta a livello internazionale e rinominata Foraging cioè andare alla ricerca di cibo.

La modernità ha offuscato questa arte, questa pratica che da sempre  ha reso unica la gastronomia della nostra terra. I nostri stili di vita rendono più semplice prendere la prima confezione di verdura che ci capita sotto mano, magari anche già cotta, Senza chiederci dove è stata coltivata, che concimi sono stati usati nella produzione  e da quanti giorni giace su quello scaffale..

E’ singolare come le persone si preoccupino più degli abiti che indossano che di cosa mangiano..anzi il cibo è proprio quello su cui si risparmia di più!

E allora? Perché nel fine settimana non riprendiamo in mano la nostra salute e ci dedichiamo al foraging?

Facciamo bene al nostro portafoglio, ma soprattutto alla nostra salute.

Il 21 aprile, giorno del solstizio di primavera alla Casa Cantoniera in via Cassia km 94+170 a Montefiascone, Loretta Bisegna architetto di giardini e del paesaggio, esperta di permacultura, autoproduzioni, cucina alimentazione e agricoltura naturali in 90 minuti di corso vi mostrerà come riconoscere e raccogliere le principali erbe commestibili, le loro proprietà e i loro utilizzi riscoprendo  gusti dimenticati nel tempo e vi farà conoscere le tecniche per una raccolta sostenibile e rispettosa dell’ecosistema, il tutto condito da tanto divertimento!

Potete scegliere di partecipare al corso del mattino dalle ore 10,30 e fino alle ore 12, oppure il pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17.

Loretta vi insegnerà come riconoscere le piante spontanee che crescono sui terreni  della Casa Cantoniera. Potrete guardare, annusare ed assaggiare le piante imparando  a riconoscerle e alla fine potrete portarvi a casa il raccolto insieme ad alcune ricette tipiche della nostra tradizione.

L’appuntamento si ripeterà il 2 giugno con gli stessi orari, dando l’opportunità di conoscere le differenze tra le piante giovani primaverili e quelle mature nella stagione calda

La partecipazione è a prenotazione obbligatoria e prevede un contributo di 10 euro a persona. I fondi raccolti serviranno per l’acquisto di alberi ad alto fusto da inserire nella nostra Food Forest.

Prenotazioni al 3920703213