Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Se io fossi Babbo Natale vorrei fare tante cose buone.

Inizierei aiutando tutte quelle persone che per via del terremoto non hanno più una casa .

Sarebbe bello donare loro una nuova casa dove poter abitare e sistemare i terreni dove ancora ci sono macerie .

Aiuterei inoltre quei bambini che vivono in una famiglia disagiata,offrendo un lavoro ai loro genitori così che possano trascorrere un Natale sereno e “normale”.

Se io fossi Babbo Natale creerei delle cure per tutte tutte quelle malattie che ancora che ancora oggi non hanno cura.

Un'altra cosa che mi piacerebbe fare è far ragionare tutte quelle persone  che per motivi di razza,superiorità ed egoismo fanno la guerra distruggendo la vita, i sogni e le speranze di adulti e piccini.

Il Natale è la festa della speranza,della pace e della gioia che coinvolge bambini,adulti, anziani … e che non smette di far sognare.