Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Una torta casalinga dal sapore antico preparata con ingredienti naturali.

INGREDIENTI PER LA CREMA

750 ml di latte
della buccia di limone
3 uova
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di zucchero

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

3 uova
150 g di zucchero
120 g di olio di semi di girasole
Mezza bustina di lievito
500 g circa di farina 00

PER GUARNIRE
40 g di pinoli
zucchero a velo q.b.

LA CREMA

In un pentolino versiamo 750 ml di latte
Aggiungiamo della buccia di limone
Portiamo sul fuoco e scaldiamo
In una pendola rompiamo 3 uova
mescoliamo con una frusta
Aggiungiamo:
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di zucchero
Mescoliamo bene per evitare grumi
Quando il latte è caldo spegniamo il fuoco e rimuoviamo le bucce di limone
Uniamo il latte caldo alla crema e mescoliamo
Portiamo sul fuoco e mescoliamo fino a far addensare la crema (ci vorranno circa cinque minuti)
Copriamo la crema con della pellicola

LA PASTA FROLLA
 
In una ciotola rompiamo 3 uova
Aggiungiamo 150 g di zucchero
120 g di olio di semi di girasole
Mezza bustina di lievito
Prepariamo 500 g circa di farina 00
Mescoliamo e aggiungiamo la farina un po’ alla volta
Lavoriamo l’impasto fino a raggiungere una consistenza omogenea
Quando non si appiccica più alle dita l’impasto è pronto
Mettiamo un foglio di carta forno in una teglia (quella che uso io è da 28 cm)
Dividiamo l’impasto e stendiamo metà per fare la base
Per stenderla, aiutiamoci con un foglio di carta forno
Regoliamo i bordi con l’aiuto del mattarello
Riempiamo con la crema
Stendiamo l’altra metà della pasta frolla per coprire la torta
Con le dita sigilliamo i bordi
Con la forchetta bucherelliamo la superficie
Cospargiamo con 40 g di pinoli
Inforniamo a 170° e lasciamo cuocere per circa 45 minuti (io uso il forno statico)
Lasciamo freddare completamente
Spolveriamolo con una nevicata di zucchero a velo
E serviamo una bella porzione abbondante.

Buon appetito – Luca lo Chef de Noantri
@lucalochefdenoantri
#lucalochefdenoantri

 

Scarica la ricetta