Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

ETTUCCINE FATTE IN CASA
CON LE CIME DI RAPA “IN QUESTO CASO IN VERSIONE SURGELATA”

INGREDIENTI PER LA PREPARAZIONE DELLE CIME DI RAPA
900 g di cime di rape “surgelate”
1 spicchio di aglio
Sale fino q.b.
Pasta di acciughe q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Peperoncino q.b. FETTUCCINE FATTE IN CASA

INGREDIENTI PER 5 PERSONE
(SI CALCOLA SEMPRE UN UOVO OGNI 100 G DI FARINA)
Farina 00 500 g
Uova intere 5 (a temperatura ambiente)
Sale fino, un pizzico

PREPARAZIONE:

Come preparare le fettuccine:
Su un piano da lavoro in legno, fate la classica fontana di farina allargando bene il buco centrale con le dita, rompete su un piatto le uova una alla volta e versatele nel centro della fontana con un pizzico di sale. (non rompetele direttamente nella fontana, spesso può capitare di incappare in un uovo non buono).
Una volta versate le uova nella fontana e aggiustate di sale, iniziate a sbatterle delicatamente con la forchetta, man mano che sbattete iniziate ad unire anche la farina in modo da non farvi colare l’uovo da tutte le parti.
In maniera piuttosto veloce, iniziate a raccogliere tutta la farina con le mani iniziando ad impastare, lavorando il composto fino ad ottenere un panetto liscio, asciutto e non troppo morbido.
Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’ora.
Trascorsa la mezz’ora riprendete l’impasto, spolverate un poco di farina sulla tavola di legno, schiacciate un pochino l’impasto con le mani a formare tipo una “pizzetta tonda”, quindi iniziate a stendere con il matterello.
Man mano che stendete arrotolate la sfoglia al matterello, tirandola “strofinando” i palmi su di essa, allontanandoli e riavvicinandoli, poi ristendetela tutta sulla tavola, tiratela un pochino e riavvolgetela al mattarello continuando a tirare “strofinando” con le mani.
Continuate fino ad ottenere una sfoglia di circa uno o due millimetri.
Una volta ottenuta la sfoglia, allargatela per bene sulla tavola, fatela asciugare qualche minuto, quindi iniziate ad arrotolarla spolverandola con un pochino di farina.
Con un coltello grande a lama liscia iniziate ad affettarla: larghezza circa 3-4 cm per le Fettuccine e 5-6 cm per le Pappardelle.
Una volta affettata tutta, stendete uno strofinaccio grande o una tovaglia, allargate i rotolini con le mani per rotolare le fettuccine e sistematele sdraiandole sul canovaccio spolverando con un pochino di farina
Copritele con un altro strofinaccio o tovaglia e mettete la pentola dell’acqua a bollire per cuocerle.
Una volta che l’acqua bolle, versate le vostre fettuccine un poco alla volta, e fate cuocere per circa 5/6 minuti scarsi.

Come preparare le cime di rapa:
In una padella ampia versate l’olio il sale lo spicchio dell’aglio e il peperoncino tritato e le cime di rapa mescolate con mescola di legno e lasciate insaporire.
Quando il tutto si sarà insaporito aggiungere un pò di pasta di acciughe.
Mescolate nuovamente per sciogliere la pasta di acciughe; ci vorranno pochissimi minuti per insaporire il tutto.
Quando le fettuccine saranno cotte metterle direttamente nella padella dove si trovano le cime di rapa, fatele amalgamare/insaporire per alcuni minuti,
quindi servitele ben calde

Buon appetito – Luca lo Chef de Noantri
@lucalochefdenoantri
#lucalochefdenoantri

 

Scarica la ricetta

Più letti